Raccolta differenziata: la multa non può fondarsi su presunzioni

Ormai da diversi anni è iniziato nel nostro paese un percorso verso la totale diffusione della raccolta differenziata, ovverosia quella raccolta in cui "il flusso di rifiuti è tenuto separato in base al tipo e alla natura dei rifiuti al fine di facilitarne il trattamento specifico" (art. 183, co. 1, lett. p), d.lgs. n. 152/2006).

LO SPAZIO AEREO DEL CONDOMINIO HA DIRITTO A UNA TUTELA

I diritti di proprietà del condominio sul suolo su cui sorge l'edificio si estende anche al sottosuolo e al soprasuolo; tale diritto, tuttavia, non si sviluppa all'infinito in senso verticale, ma trova come suo limite l'utilità effettiva del condominio, non potendosi quest'ultimo opporsi alle attività di terzi che si svolgano ad una profondità o altezza tali da non pregiudicare alcun suo interesse legittimo.

Catasto: autocorrezioni direttamente online

Durante l' audizione alla Camera del 12 settembre 2017, il direttore dell'Agenzia delle Entrate ha illustrato le nuove funzionalità della banca dati catastale e ipotecaria dell'ente. Tra di esse balza agli occhi la possibilità di procedere alle correzioni catastali direttamente online, tramite il servizio risultanze catastali.

È possibile intestare la casa ad un figlio di pochi anni?

In tempo di crisi, al fine di tutelare il patrimonio familiare dai possibili imprevisti che un’attività commerciale può provocare, si cerca di trovare una soluzione: intestare la casa al figlio.

Visto il declino dell’istituto del fondo patrimoniale, strumento ad hoc che veniva utilizzato per difendere/tutelare la casa dai creditori, l’unico modo per non perdere la disponibilità della casa è quello di donarla ad un familiare stretto, senza risultarne intestatari.

Assegno divorzile all’ex coniuge se paga il mutuo

L’assegno divorzile torna a far discutere. Dopo l'abolizione del parametro del tenore di vita, stabilita dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 11504/2017, poi confermata recentemente con la sentenza n. 15481, ora il Tribunale di Roma (sentenza n. 11723/2017) ha stabilito che l’assegno all’ex coniuge è dovuto se questi, pur avendo un lavoro fisso, è gravato da oneri economici pesanti come il pagamento del mutuo per la casa.

Usucapione: diffide e messe in mora non interrompono i termini

Diffide e messa in mora, così come la vendita della proprietà non sono sufficienti ad interrompere l' usucapione i cui termini continuano a decorrere per il possessore. Lo ha ricordato la Cassazione con ordinanza n. 20611/2017, pronunciandosi su una vicenda riguardante un uomo che si era impossessato di alcuni terreni sin dagli anni '70 esercitando un possesso ultraventennale in buona fede, uti dominus, palese e pacifico. 

La vicenda

Acquisti immobiliari: soldi al notaio fino alla trascrizione

Un "apposito conto corrente dedicato" in cui il notaio verserà le somme ricevute per il trasferimento della casa, quelle dovute a titolo di tributi oppure quelle affidategli e soggette a obbligo di annotazione.

È quanto previsto dalla legge sulla concorrenza (n. 124/2017), recentemente pubblicata in Gazzetta Ufficiale che ha introdotto alcune novità intervenendo sulla legge 27 dicembre 2013, n. 147.

Locazioni: la registrazione tardiva salva il contratto

Anche per le locazioni abitative è valido il principio secondo cui la mancata registrazione del contratto determina una nullità per violazione di norme imperative, la quale, tuttavia, può essere sanata con effetti ex tunc dalla tardiva registrazione del contratto stesso.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, VI sezione civile, nell'ordinanza n. 20858/2017.

Pagine

Abbonamento a Confappi Napoli Caserta RSS