ECOBONUS: VERSO LA CONFERMA DELL’INCENTIVO AL 65% PER TUTTO IL 2018

A meno di clamorosi dietrofront, per tutto il 2018 i proprietari delle singole unità immobiliari usufruiranno dell’incentivo per gli interventi di riqualificazione energetica al 65%. Buone notizie anche per i condomini, che potranno accedere al bonus fino al 31 dicembre 2021. La voce, contenuta nella bozza della Legge di Bilancio approvata nei giorni scorsi dal Consiglio dei ministri, è senza dubbio positiva, anche se per alcuni interventi l’incentivo rischia di subire una riduzione dal 65% al 50%, come nel caso dell'acquisto di caldaie a condensazione e a biomassa, infissi e schermature.

Fermo amministrativo: inefficace il trasferimento dell'auto al partner

Va dichiarato inefficace il trasferimento della proprietà dell'automobile avvenuto nei confronti del partner convivente pochi giorni dopo la notifica del preavviso di fermo amministrativo: si presume la consapevolezza dei due del pregiudizio arrecato al creditore.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, terza sezione civile, nell'ordinanza n. 23950/2017 pronunciatasi sulla vicenda che ha coinvolto Equitalia e due privati.

Mutuo: se nel contratto c'è usura pattizia non sono dovuti più interessi ma solo il capitale

La Cassazione è tornata ancora una volta sul tema dell' usura pattizia e l'usura sopravvenuta, con una recente ordinanza, depositata il 4 ottobre (la n. 23192/2017).

Il caso

La banca proponeva ricorso avverso il decreto del Tribunale di Matera, con cui il giudice rigettava l'ammissione della stessa al passivo del fallimento di una società per l'intero debito dalla medesima richiesto, ovvero per un importo legato ad un mutuo fondiario comprensivo di interessi legali ed interessi moratori.

Visure catastali: vietato l'accesso agli atti

Non è consentito l'accesso agli atti sulle visure catastali effettuate dal notaio. Il Foia (Freedom of Information Act) ovvero il diritto garantito ai cittadini di conoscere dati e documenti in possesso della pubblica amministrazione, anche senza un interesse diretto, non si può azionare nei confronti degli atti depositati negli archivi notarili o in altri uffici pubblici.

AFFITTI IN NERO IN DISCESA GRAZIE ALLA CEDOLARE SECCA

Da quando è stata introdotta la cedolare secca, gli affitti in nero relativi alle abitazioni sono diminuiti. È il dato emerso dal “Rapporto sui risultati conseguiti in materia di misure di contrasto all’evasione fiscale e contributiva”, allegato alla nota di aggiornamento del Def. In particolare, tra il 2010 e il 2015, l’evasione tributaria è diminuita del 42%. In cinque anni, il tax gap è passato da 2,3 a 1,3 miliardi di euro, mentre la propensione al gap è scesa dal 25,3% al 15,3%.

Compravendita: non sempre l'acquirente può pretendere il box auto

Con la sentenza numero 22364/2017, la II Sez. Civ. della Corte di cassazione è tornata a occuparsi del rapporto pertinenziale tra appartamento e parcheggio, chiarendo che da anni è pacifico che il vincolo di destinazione di cui agli articoli 18 della legge n. 765/1967 e 26 della legge n. 47/1985 non comporta l'obbligo di trasferire l'area destinata a parcheggio insieme alla costruzione, ma l'obbligo di non eliminare il vincolo esistente.

llll

Nel caso di specie, un proprietario che aveva concesso in locazione, a canone concordato, un appartamento di sua proprietà cita in giudizio i conduttori per inadempimento di una obbligazione contrattuale. Si costituivano i convenuti evidenziando di aver corrisposto un canone mensile di €. 600,00 superiore rispetto a quello previsto dall'accordo territoriale del Comune di Salerno del 1999 e svolgevano domanda riconvenzionale per ottenere la riduzione del canone nei limiti legali e la condanna della parte attrice alla restituzione degli importi corrisposti in eccesso.  

Pagine

Abbonamento a Confappi Napoli Caserta RSS